Campo Estivo Residenziale  2018

Chi ci segue da tempo ormai sa, che la nostra parola d’ordine è CAMBIAMENTO, che fa rima con MOVIMENTO.

Per ciò dopo due splendide edizioni del nostro campo estivo residenziale presso il rifugio “I Lagoni”; abbiamo scelto di “scendere” di quota per “salire” lungo un nuovo sentiero fatto di approfondimenti artistici, pittura, yoga, video, lupi, orienteering, trekking, cucina, teatro, tessuto aereo e giocoleria.

Abbiamo individuato ne “La Corte Boselli”  www.corteboselli.it di Mozzano, Parma, la location ideale per vivere questa esperienza.

La Corte Boselli è la sede dell’Associazione umanitaria Amurt, perciò parte del ricavato delle quote di partecipazione andranno a sostenere le straordinarie opere dell’organizzazione. Uno dei campi dove AMURT è maggiormente attiva è la costruzione di scuole, case-famiglia per orfani ed ospedali.

Giacomo Boselli e Liliana Rabboni, volontari dell’Associazione saranno con noi, dedicandoci una serata e alcuni momenti di approfondimento di yoga e meditazione. Vedremo con loro un filmato di 15 minuti su un progetto Amurt in Tanzania e discuteremo insieme su come vivono i ragazzi dall’altra parte del mondo.

Altra novità: l’esperienzaSulle tracce del Lupocon  Enrico Bocchi, Agricoltore di Lupazzano, esperto e appassionato di lupi. Da anni organizza gruppi di appostamento per vedere questo splendido animale in libertà nel suo ambiente naturale. Una mattina ci sveglieremo presto, (molto presto alle 4:00) e con le torce accese, Enrico ci condurrà agli appostamenti, non senza averci ben istruiti sulle abitudini di questo animale.

Non è finita qui… Nadia Piscina, Tecnico forestale (di formazione), Guida Escursionistica Ambientale (GAE), nonché moglie di Enrico, ci farà fare un’esperienza di orienteering.

L’attività consiste nel mettere in condizioni i partecipanti di ritrovare lungo un percorso o in un’area circoscritta, dei segnali o “lanterne” leggendo la cartografia in dotazione. Il gioco è preceduto da una spiegazione e prova pratica, di come si leggono le carte topografiche ed in particolare i segni convenzionali utilizzati nell’attività.

Anche il cibo quest’anno assumerà un nuovo significato: una cuoca di professione e appassionata di cucina naturale, si occuperà dei nostri pasti e noi la aiuteremo preparando la tavola. Ma non solo, condurrà due laboratori pratici per insegnarci a realizzazione di fantastici dolci!

Come da tradizione, camminate e trekking saranno parte del programma. Un giorno ci dedicheremo alla salita alla Pieve di Sasso partendo a piedi direttamente dalla Corte.

In tutto questo non mancherà la presenza costante di Albert Horvath e Beatrice Mariotti che porteranno il loro impegno, la loro dedizione per rendere la “vacanza” dei vostri ragazzi un’esperienza significativa per la loro crescita.

Ipotizziamo l’attivazione di due campi in caso di raggiungimento del numero minimo di iscritti.

Primo turno

  • Dal 10 al 16 giugno arrivo alle ore 18 della domenica e consegna alle 10 di sabato
  • Dal 17 al 23 giugno arrivo alle ore 18 della domenica e consegna alle 10 di sabato

Alloggio in camerate su materassi, necessità di portare sacchi a pelo e salviette.

Età minima:10 anni

Numero massimo: 15

Costo: 390

Prenotazione entro il 30 aprile.
Scrivere a segreteriacircolarmente@gmail.com