Arti Circensi 9-12 anni

SONO APERTE LE PRE-ISCRIZIONI

CHIEDICI INFORMAZIONI SUL CORSO

Se sei interessato a questo corso puoi chiederci informazioni ed iscrivere il tuo bambino/a al mese di prova che si terrà ad ottobre 2017


Partendo dal tema del circo come particolare mescolanza di teatro, musica, attività fisica, abilità e creatività sviluppiamo un percorso creativo che faciliti l’acquisizione di autostima e consapevolezza corporea.
I bambini lavoreranno con gli attrezzi base delle discipline circensi, asse d’equilibrio, sfera di equilibrio, trampoli, monociclo e acrobatica aerea su tessuto elastico sospeso. Inoltre svilupperanno ritmo e coordinazione attraverso la manipolazione degli attrezzi di giocoleria.

A scelta 1 o 2 giorni a settimana

Tali giochi stimolano l’agilità, la reattività, l’osservazione, la concentrazione e il contatto positivo tra i partecipanti. Terminata questa prima fase viene introdotto un attrezzo: palline, clave, piatti cinesi, cerchi, diablo, bolas, flower stick, equilibrismo e trampoli.

Il percorso prosegue con lo studio degli attrezzi più complessi fino alla sperimentazione del monociclo, della sfera e del tessuto aereo.
In questa fase il gruppo ha già fatto esperienza di “contatto” con i compagni e se si rivela pronto gli viene proposto un lavoro di espressività corporea sulla mimica, postura, clowneria e acrobatica base.

Aspetti pedagogici del progetto:

Per i ragazzi il Circo è il luogo dove hanno la possibilità di sperimentare nel gioco i loro limiti e le loro  fantasie. Il Circo, realtà e gioco nello stesso tempo, luogo dove è importante rispettare le regole e gli altri, non significa solo sfida, ma soprattutto divertimento.
I Progetti di Circo per bambini e ragazzi sono progetti di pedagogia culturale, in cui il gioco non è un’attività indisciplinata e senza strutture; è creativo, costruttivo, con regole fondamentali.

In questi Progetti il rapporto tra i ragazzi si sviluppa in modo speciale, invece di combattersi, devono lavorare insieme e aver fiducia l’uno dell’altro. Inoltre l’apprendimento di un nuovo esercizio regala una sensazione  positiva che rafforza il carattere e la personalità. Il Circo richiede e favorisce un’applicazione e concentrazione continua. In questo modo i ragazzi sviluppano le loro capacità mentali.
Gli effetti positivi di tutto questo facilitano l’apprendimento delle materie scolastiche tradizionali.

Il lavoro circense richiede ad ognuno una grande responsabilità verso se stesso e gli altri, e verso gli attrezzi che vengono usati.
Per questo fin dal primo incontro inseriamo le regole di comportamento che permettono di svolgere l’attività in serenità.
Inoltre il Circo rende sensibili alle nostre esigenze e a quelle degli altri. Spesso ciò che generalmente viene ritenuto un difetto  diventa una qualità. Un bambino “cicciotello” diventa fondamentale per fare il banco della piramide, come uno smilzo e piccolino diventa indispensabile per mandare l’ultimo su in alto.