CircoMotricità

Lista d’attesa disponibile

Vuoi iscrivere il tuo bambino?

I corsi sono partiti ma c’è ancora qualche possibilità.
Contattaci subito indicando uno o più giorni fra quelli indicati.
Se si liberano dei posti ti avviseremo immediatamente!


Per Circomotricità intendiamo un attività motoria creativa che tiene conto della globalità del bambino nei suoi molteplici aspetti: motorio relazionale ed espressivo.
L’incontro presenterà dei rituali costanti tale modalità è fondamentale per trasmettere sicurezza e regolarità ai bambini. L’ingresso è caratterizzato da un  rito iniziale in cerchio, in seguito ai bambini vengono proposte sperimentazioni motorie e sensoriali in uno spazio attrezzato in totale sicurezza fisica.

Sedi:

Sede Circolarmente (Via Mantova 4b, Parma)

SHIN KI TAI (Via La Spezia n. 90, Parma):
Per raggiungere la Palestra Shin Ki Tai si consiglia di parcheggiare in via Carlo Porta.

ORARI:

GIORNO VIA MANTOVA VIA SPEZIA
Lunedì 17:15-18:45
Martedì 17:15-18:45
Mercoledì 17:00-18:30 16:45-18:15
Giovedì 17:00-18:30
Venerdì 17:15-18:45 16:45-18:15
Sabato 10:30-12:00

Nel corso dell’incontro i bambini giocando e divertendosi con il corpo (capriole, capriole a braccetto, millepiedi…) sperimentano tuffi, cadute in sacchi di gommapiuma, equilibrio, disequilibrio, aggrappamento e abbandono.

Tali esperienze portano i bambini ad una conoscenza profonda dell’identità corporea quindi alla strutturazione dello schema corporeo, ma soprattutto ogni bambino può sperimentare il piacere di assumere ruoli differenti identificandosi con alcune figure chiave del circo.

Utilizzando il trucco che modifica la mimica, l’abbigliamento che permette di cambiare forma e dimensione del corpo, le gag gioiose e divertenti migliorano le loro competenze e l’aggregazione agli altri compagni.

Ciò inoltre aiuta ad esprimere le proprie emozioni, il naso rosso del clown è una piccola maschera che protegge chi la indossa permettendogli di esprimere le sue sensazioni più profonde

Tali attività inoltre favoriscono l’apertura dei canali espressivi
ed è per questo che al termine di questa fase proponiamo un attività pittorico-mauale.
Si utilizzano pittura a dita su tele di grandi formati, costruzioni in legno e manipolazione di argilla e altri materiali di recupero.